Regole anti-COVID sul set di film e serie TV: il protocollo

2Set film e serie TV come cambiano? Le regole anti-COVID 19 e il protocollo

Il protocollo con le regole anti-COVID 19 per i set di film e serie TV è stato reso disponibile online. È diviso in due parti, una che riguarda gli uffici di produzione e dunque tutte quelle attività di preparazione, mentre l’altra riguarda proprio l’operatività sui set, degli attori, la troupe e i generici.

La prima tra le regole per l’accesso al set di film e serie TV è quella di fare un tampone o un test scientifico riconosciuto appena prima dell’inizio delle riprese. Questo serve a escludere di essere positivi al Coronavirus. Questi esami devono essere ripetuti con cadenza almeno settimanale, anche se non si presenta alcun sintomo.

Sempre riguardo agli attori, ma anche rispetto alla troupe, il protocollo in questione prevede di indossare le mascherine sempre tranne quando si va in scena. Anche quando si gira, bisogna cercare di rispettare le distanze di sicurezza.

Per quanto riguarda il trucco e il parrucco, le regole anti-COVID 19 per i set di film e serie TV diventano ancora più rigide. Infatti, oltre a indossare la mascherina, bisogna utilizzare strumenti monouso, sia per truccare e pettinare, che per microfonare gli attori. In alternativa i materiali vanno igienizzati di volta in volta o devono essere a uso esclusivo di ogni individuo.

Stesso discorso riporta il protocollo per quanto riguarda i costumi di scena di pellicole e fiction, che devono essere individuali a meno che non vengano igienizzati in maniera adeguata. Per chi frequenta i set, dalla troupe a ogni singola persona che vi mette piede, si raccomanda fortemente l’utilizzo di app per contacttracing, come per esempio l’app Immuni.

Ma scopriamo quali sono invece le regole generiche.

Nessun Articolo da visualizzare