mediaset tagli risparmi

Mediaset tra tagli e risparmio per la prossima stagione televisiva

Mediaset sta attuando una politica di risparmio per la prossima stagione televisiva: tra tagli e rinvii, ecco il destino di alcuni showv

Attuata una politica di risparmio: Mediaset taglia diversi programmi della prossima stagione

La stagione televisiva invernale 2022/2023 del palinsesto Mediaset subirà diversi tagli dovuti a una politica di risparmio attutata dal network. Infatti da settembre in avanti, per colpa della crisi economica, molti programmi potrebbero non arrivare alla messa in onda.

Come Mediaset ha deciso di affrontare la crisi lavorando sul suo piano autunnale?

La prima decisione del network, come scrive TVBlog, è quella di allungare il più possibile il Grande Fratello VIP 7, che oltre ad andare in onda due volte la settimana, il lunedì ed il venerdì, proseguirà fino a inizio maggio. Inoltre si è deciso di rinviare a data da destinarsi la nuova stagione dello spettacolo di varietà Michelle Impossible. Si parla di un anno di slittamento, da settembre 2022 a settembre 2023.

Si è optato poi per il taglio di una puntata del varietà della domenica sera di Canale 5 Scherzi a parte. Anche il nuovo varietà di Canale 5 Talentissimo me con protagonisti i bambini, diretto e condotto da Piero Chiambretti, che si ferma a gennaio.

Inoltre le quattro prime serate su Canale 5 del varietà della Gialappa’s band Mai dire gol pare siano a rischio. Potrebbe non andare in onda definitivamente? Visti gli elevati costi inoltre si pensa anche a ulteriori tagli nel settore intrattenimento di Mediaset.

Nessun Articolo da visualizzare