Macedonia Autogrill

Il pieno di frutta è in Autogrill con La Macedonia per la Ricerca

Fondazione Umberto Veronesi e Autogrill promuovono la riceca su cibo e benessere con la campagna La Macedonia per la Ricerca

È la stagione perfetta per fare il pieno di vitamine e minerali con una buona, sana e salutare porzione di frutta assortita. Sappiamo infatti bene quanto d’estate sia importante restare idratati e leggeri, per scongiurare i pericoli di un caldo anomalo come quello che quest’anno ha fatto irruzione nella Penisola. Ebbene, Fondazione Umberto Veronesi e Autogrill hanno pensato proprio a questo, coniugando benessere e impegno verso la ricerca scientifica con l’iniziativa La macedonia per la ricercaFino al 31 luglio, in tutti i punti vendita Autogrill dislocati sul territorio nazionale è possibile acquistare una confezione di macedonia da 200gr il cui ricavato andrà in parte proprio alla Fondazione Umberto Veronesi.

Fondazione Umberto Veronesi si occupa da sempre di sperimentazione scientifica, specie come forma di prevenzione dalle malattie gravi. Negli ultimi anni i suoi sforzi si sono concentrati sugli effetti di una buona alimentazione, che contribuisce a mantenere un corpo sano e allontana lo spettro di tumori o altre gravi patologie cardiache.

Tutto sull’iniziativa di Fondazione Umberto Veronesi e Autogrill

I ricavi provenienti dalla vendita delle confezioni di macedonia distribuite da Autogrill finanzieranno proprio la nutrigenomica, scienza che studia le relazioni tra cibo e DNA. Le molecole che introduciamo e assorbiamo attraverso la dieta influiscono infatti sui nostri geni, e di conseguenza sull’andamento della nostra salute. Privilegiare abitudini alimentari sane è perciò il primo passo per arginare il pericolo di gravi disturbi.

MARCO BIANCHI VOLTO DELLA CAMPAGNA

Autogrill è partner tecnico ed esclusivo del progetto, che va ad aggiungersi ad altre iniziative a sfondo benefico sostenute dall’azienda negli ultimi anni per sensibilizzare gli habitué della rete autostradale sugli effetti positivi di una dieta corretta.

A parlare per l’azienda il CEO Europe-Italy Andrea Cipolloni“Siamo lieti di essere al fianco di Fondazione Umberto Veronesi anche quest’anno. In tutto il mondo si vanno affermando stili di vita riconducibili a criteri etici, e l’interesse verso il tema dell’alimentazione sana, sostenibile e di qualità anche in viaggio ne è la prova più tangibile. Il nostro obiettivo è rispondere al meglio alle nuove esigenze di quella crescente fascia di consumatori alla ricerca di un’alimentazione sana e bilanciata, e il progetto che ci lega a Fondazione Umberto Veronesi è un ulteriore passo avanti in questa direzione”.

E a prestare il volto all’intera iniziativa è il food blogger Marco Bianchi, noto divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi. “Sono onorato di essere al fianco di un progetto così importante. Questo bicchiere di frutta non solo finanzia la ricerca scientifica d’eccellenza,” ha detto Bianchi, “ma è fondamentale per ricordare l’importanza dei benefici dati dall’assunzione quotidiana di frutta”.

Una dieta bilanciata richiede dalle due alle tre dosi di frutta al giorno, perciò che aspettate a farne il pieno?

Nessun Articolo da visualizzare