tempocasa olimpiadi casa

Tempocasa: per le Olimpiadi una casa a misura di TV

Tokyo ci chiama davanti alla TV nel fresco di casa

L’entusiasmo per la Nazionale si è appena sopito che già Tokyo ci chiama a raccolta davanti alla TV nel fresco di casa.

I consigli di Tempocasa per seguire le Olimpiadi

I Giochi Olimpici di Tokyo entrano nel vivo. Gli italiani, che hanno più di un motivo per dirsi speranzosi in svariate discipline – individuali e di squadra – attrezzano visioni collettive per sostenere i propri beniamini. Reduci dalla trionfale cavalcata azzurra agli Europei di calcio, non vogliono smettere di esultare. È bene, allora, predisporre a tali visioni la propria casa, costruendo luoghi che possano ospitare il tifo e garantire piacevoli serate in compagnia di parenti o amici.

Dato il caldo, parte avvantaggiato che è dotato di spazi esterni. Cortili, ma anche terrazzi o ampi balconi in cui collocare televisori o iPad sintonizzati sulle dirette olimpiche, con comode seggiole per visioni e chiacchiere e tavolini ricolmi di cibi e bevande freschi. Piccolo accorgimento: tenere sempre pronto un cestello del ghiaccio, contro le temperature da ebollizione di questa torrida estate italiana.

Nel caso si sia sprovvisti di “sfoghi” all’aperto, un buon soggiorno climatizzato è l’ideale per gustarsi una finale di canottaggio, un incontro di beach volley o una staffetta di velocità. Basta orientare i divani fronte schermo, garantire a tutti una seduta e – possibilmente – collocare una bandiera tricolore in zona TV.

Ma siccome non di solo sport vive la compagnia, fatevi furbi: attrezzate un altro luogo della casa a beneficio di coloro i quali le Olimpiadi non interessano. E se quel luogo rimarrà deserto, tanto meglio!

Tutti i tifosi insieme per l’Italia

Famosi e non famosi, quando c’è da sventolare il Tricolore o da sfoggiarlo sulla parete siamo tutti uguali. La Nazionale alle volte fa anche il miracolo, diciamo così: Benedetta Parodi pur essendo sposata con Fabio Caressa, noto giornalista sportivo, il calcio non lo ama proprio ha detto al Corriere della Sera. Ma quando scendono in campo gli azzurri, la passione vince sulla noia.

Diletta Leotta, volto radio e TV, di calcio ne mastica da tempo: il volto di Dazn è anche riuscita a contagiare il fidanzato, il fascinoso attore turco Can Yaman, di suo sostenitori della squadra del Beşiktaş, ormai italiano per ragioni di cuore e di lavoro.

Che dire di Laura Pausini? La cantante candidata all’Oscar è tifosa del Milan e non perde occasione per “battibeccare” con simpatia e ironia con i colleghi via social. Chiedete a Eros Ramazzotti, accanito juventino e protagonista con Laura di simpatici scambi di battute dopo le partite.

Visto TV© riproduzione riservata.

Newsletter di VistoTV

Nessun Articolo da visualizzare