Successivo >
enrica bonaccorti che fine ha fatto signora chiamò cruciverbone

News

Enrica Bonaccorti, dov’è oggi la signora che chiamò il Cruciverbone

Nicolò Figini | 6 Gennaio 2023

Andiamo a scoprire che cos’ha dichiarato Enrica Bonaccorti sulla signora che, per lei, tentò di truffare al Cruciverbone

Enrica Bonaccorti ricorda il Cruciverbone

Chi non si ricorda o non ha mai visto il video in cui Enrica Bonaccorti stava conducendo il Cruciverbone in una puntata di “Non è la Rai” e una signora ha chiamato rispondendo a una domanda prima ancora che le venisse posta? Se siete tra i pochi che si sono persi questa scena ormai entrata nella storia della TV italiana, ci siamo qui noi per parlarvene. Correva l’anno 1991 quando quando una donna chiamò la trasmissione e scelse una casella senza alcuna lettera. La conduttrice si sorprese del coraggio: “Tutta vuota l’hai scelta“. E dall’altro capo del telefono si sentì: “Eternit“.

La Bonaccorti guardò in camera stupita e interruppe il gioco: “Non ti ho fatto nessuna domanda Maria Grazia, adesso tu mi devi dire come la sai la risposta. Perché se qui c’è un inghippo io mi arrabbio in diretta, non me ne importa niente“. L’altra cercò di difendersi affermando che lei la domanda l’aveva sentita, ma la presentatrice ribadì: “No, non ti ho fatto nessuna domanda, ti ho solo detto che avevi scelto una casella vuota. Sei parente di qualcuno qui che non è una persona per bene? Non c’è nessuna spiegazione, questa non è altro che una truffa“.

Di recente, come riporta anche il sito Biccy, Enrica Bonaccorti è stata ospite de La Confessione ed è tornata ad affrontare il discorso. Ha rivelato che Boncompagni non disse nulla dell’accaduto, ma dai piani alti pare che non presero bene la reazione della conduttrice. Sembra, infatti, che le dissero che avrebbe dovuto far finta di nulla. Lei, tuttavia, ha sempre parlato di truffa. Tuttavia, nonostante la signora Maria Grazia sia stata portata tre volte in Tribunale, è sempre stata assolta: “Dicono che ha avuto una premonizione“.

Continuate a seguirci per non perdervi tante altre news.