Successivo >
mtv ema 2022

News

MTV EMA 2022: date, location e dove si possono vedere in streaming

Nicolò Figini | 12 Ottobre 2022

Quando vanno in onda gli MTV EMA 2022? Ecco tutte le news

Quando vanno in onda gli MTV EMA 2022? Ecco tutto su date, location, nomination e dove si possono vedere in streaming.

Quando vanno in onda? Le date

Scopriamo subito quando vanno in onda gli MTV EMA 2022. La programmazione dell’evento è prevista per il mese di novembre. Parlando di date, ci stiamo riferendo al 13 novembre 2022. In Italia l’orario, invece, quello delle 20:00 circa con il Pre Show.

Dalle 21:00, invece, il Live Show su MTV (canale 131 di Sky) o VH1 (canale 167 DTT, 22 Tivùsat e 175 Sky) con il commento in italiano. su MTV Music (canale 132 e 704 di Sky) in lingua originale. Lo show sarà in simulcast su Comedy Central (canale 129 Sky) a partire dalle 21:00.

MTV EMA 2022 location

La location scelta per gli MTV EMA 2022 è quella di Düsseldorf presso il PSD Bank Dome, portando per la sesta volta in Germania questa celebrazione annuale e globale della musica.

Passiamo, ora, alle nomination e le candidature

Nomination

Parliamo, ora, delle nomination degli MTV EMA 2022. Sappiamo che Harry Styles ne ha guadagnate 7 seguito da Taylor Swift con 6 candidature. Chiudono Nicki Minaj e ROSALIA con 5 a testa. Per quanto riguarda il Best Italian Act:

  • Ariete
  • Blanco
  • Elodie
  • Måneskin
  • Pinguini Tattici Nucleari

Per votare si avrà tempo fino al 9 novembre 2022 e si potrà farlo su sito ufficiale. Passiamo a tutti gli altri nominati

I nominati agli MTV EMA 2022

Proseguiamo, ora, con tutti i nominati nelle varie categorie degli MTV EMA 2022:

Best Song

  • Bad Bunny, Chencho Corleone – Me Porto Bonito
  • Harry Styles – As It Was
  • Jack Harlow – First Class
  • Lizzo – About Damn Time
  • Nicki Minaj – Super Freaky Girl
  • ROSALÍA – DESPECHÁ

Best Video

  • BLACKPINK – Pink Venom
  • Doja Cat – Woman
  • Harry Styles – As It Was
  • Kendrick Lamar – The Heart Part 5
  • Nicki Minaj – Super Freaky Girl
  • Taylor Swift – All Too Well (10 Minute Version) (Taylor’s Version)

Categoria: Best Artist

  • Adele
  • Beyoncé
  • Harry Styles
  • Nicki Minaj
  • ROSALÍA
  • Taylor Swift

Best Collaboration

  • Bad Bunny, Chencho Corleone – Me Porto Bonito
  • David Guetta & Bebe Rexha – I’m Good (Blue)
  • DJ Khaled ft. Drake & Lil Baby – STAYING ALIVE
  • Megan Thee Stallion & Dua Lipa – Sweetest Pie
  • Post Malone with Doja Cat – I Like You (A Happier Song)
  • Shakira, Rauw Alejandro – Te Felicito
  • Tiësto & Ava Max – The Motto

Best Live

  • Coldplay
  • Ed Sheeran
  • Harry Styles
  • Kendrick Lamar
  • Lady Gaga
  • The Weeknd

Categoria: Best Pop

  • Billie Eilish
  • Doja Cat
  • Ed Sheeran
  • Harry Styles
  • Lizzo
  • Taylor Swift

Best New

  • Baby Keem
  • Dove Cameron
  • GAYLE
  • SEVENTEEN
  • Stephen Sanchez
  • Tems

Best K-pop

  • BLACKPINK
  • BTS
  • ITZY
  • LISA
  • SEVENTEEN
  • TWICE

Categoria: Best Latin

  • Anitta
  • Bad Bunny
  • Becky G
  • J Balvin
  • ROSALÍA
  • Shakira

Best Electronic

  • Calvin Harris
  • David Guetta
  • DJ Snake
  • Marshmello
  • Swedish House Mafia
  • Tiësto

Categoria: Best Hip Hop

  • Drake
  • Future
  • Jack Harlow
  • Kendrick Lamar
  • Lil Baby
  • Megan Thee Stallion
  • Nicki Minaj

Best Rock

  • Foo Fighters
  • Liam Gallagher
  • Måneskin
  • Muse
  • Red Hot Chili Peppers
  • The Killers

Best Alternative

  • Gorillaz
  • Imagine Dragons
  • Panic! At The Disco
  • Tame Impala
  • Twenty One Pilots
  • YUNGBLUD

Categoria: Best R&B

  • Chlöe
  • Givēon
  • H.E.R.
  • Khalid
  • Summer Walker
  • SZA

Best Longform Video

  • Foo Fighters – Studio 666
  • ROSALÍA – MOTOMAMI (ROSALÍA TikTok LIVE Performance)
  • Stormzy – Mel Made Me Do It
  • Taylor Hawkins Tribute concert, Wembley Stadium, London
  • Taylor Swift – All Too Well (10 Minute Version) (Taylor’s Version)

Video For Good

  • Ed Sheeran – 2step (feat. Lil Baby)
  • Kendrick Lamar – The Heart Part 5
  • Latto – P*ssy
  • Lizzo – About Damn Time
  • Sam Smith – Unholy (feat. Kim Petras)
  • Stromae – Fils de joie

Biggest Fans

  • BLACKPINK
  • BTS
  • Harry Styles
  • Lady Gaga
  • Nicki Minaj
  • Taylor Swift

Best Push

  • Nessa Barrett
  • SEVENTEEN
  • Mae Muller
  • GAYLE
  • Shenseea
  • Omar Apollo
  • Wet Leg
  • Muni Long
  • Doechii
  • Saucy Santana
  • Stephen Sanchez
  • JVKE

Best Metaverse Performance

  • BLACKPINK The Virtual | PUBG 
  • BTS | Minecraft
  • Charli XCX | Roblox
  • Justin Bieber – An Interactive Virtual Experience | Wave
  • Twenty One Pilots Concert Experience | Roblox

Ma chi sarà il conduttore, quindi, degli MTV EMA 2022?

Conduttore

Al momento non è ancora stato rivelato, purtroppo, un conduttore per gli MTV EMA 2022. Vi terremo aggiornati.

Dove si possono vedere in streaming gli MTV EMA

Potrebbe capitare, però, che potreste perdervi la diretta TV oppure ogni singola replica del programma. Come fare, quindi, per sapere tutto ciò che è accaduto durante la manifestazione? Qui entra in gioco lo streaming. Su Now, infatti, sarà possibile vedere la trasmissione in prima visione ma anche nei giorni a seguire. Si tratta di un abbonamento al quale si può accedere in due modi: pagando 14,99 euro al mese con il Pass Sport oppure 14,99 euro al mese (3 euro il primo mese) con il Pass Cinema + Entertainment.

Andando in onda su Sky, inoltre, esiste anche un altro servizio streaming, cioè Sky Go. Si può accedere al proprio account, gratuitamente, tramite PC o smartphone e tablet con un numero massimo di due dispositivi alla volta. Per arrivare a quattro, invece, ci si può abbonare a Sky Go Plus e Sky Go per clienti Sky Q.

Quest’anno alla lista si aggiunge anche il servizio streaming Paramount+ da lunedì 14 novembre 2022. Su Pluto TV, nei tre giorni che precedono l’evento, si accenderà un pop-up channel a tema EMAs, che trasmetterà in rotazione i migliori eventi musicali degli ultimi 12 mesi.