sardine serale amici

Le Sardine aprono la prima puntata del serale di Amici

1I fondatori del Movimento delle Sardine aprono la prima puntata del serale di Amici e lanciano un messaggio importante. Ecco cosa è successo

È iniziata con il botto la prima puntata del serale di Amici, aperta dai fondatori del Movimento delle Sardine. Una volta entrati i concorrenti e la giuria, composta da Vanessa Incontrada, Loredana Berté e Gabri Ponte, insieme a Maria De Filippi, Tommaso Paradiso e tutti i concorrenti, ecco che ha avuto inizio il primo momento importante prima della gara ufficiale.

Sullo schermo sono comparse diverse immagini: quella di due donne omosessuali aggredite, di un bambino vittima del mare morto in un viaggio della speranza dall’Africa e foto relative allo scioglimento dei ghiacciai. Dopo ognuna di esse al serale di Amici ha fatto il suo ingresso ognuno dei tre membri delle Sardine. A seguito di ognuna di queste foto compare un messaggio di speranza: due donne che si baciano, dei volontari che sorridono dopo aver salvato degli immigrati in mare e Greta Thunberg.

Le Sardine intervengono al serale di Amici: i loro interventi

Il messaggio che le Sardine hanno lanciato al serale di Amici, di fronte a Maria De Filippi evidentemente emozionata, è quello di non istigare all’odio, alla violenza, di utilizzare termini corretti che non mettano le persone l’una contro l’altra.

Scopriamo cosa hanno detto.

Le parole di Jasmine Cristallo delle Sardine nella prima puntata del serale di Amici

La prima delle Sardine a parlare sul palco del serale di Amici è Jasmine Cristallo, ecco le sue parole:

Non mi sarei mai aspettata di ritrovarmi un giorno in questo programma: non so ballare e al massimo ho cantato al karaoke. Parlare davanti ad un pubblico mi fa sempre moltissima paura e per essere qui stasera sono stata costretta a scendere a compromessi con lei: la paura. Io non ho ceduto alla sue pressioni ma la paura é sempre qui salda accanto a me. La paura è un’emozione potentissima e se scatta difronte ad un pericolo reale ci salva la vita, ma se scatta difronte ad un pericolo immaginario può renderti prigionieri. Cavalcare la paura istigando all’odio, produce ostilità, violenza, intolleranza. L’unica cosa che possiamo fare è reagire e dire basta! Basta paura! Pratichiamo la bellezza. Ovunque. Basta volerlo.

Scopriamo cosa hanno detto gli altri due membri delle Sardine al serale di Amici.

Indietro
Visto TV© riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare