Successivo >
4 ristoranti 7 prima puntata anticipazioni

News

4 ristoranti 7 prima puntata 2020: anticipazioni, concorrenti e streaming

Nicolò Figini | 7 Dicembre 2020

Scopriamo tutte le anticipazioni sulla prima puntata di 4 ristoranti 7, il programma condotto da Alessandro Borghese su Sky Uno. […]

Scopriamo tutte le anticipazioni sulla prima puntata di 4 ristoranti 7, il programma condotto da Alessandro Borghese su Sky Uno.

4 ristoranti 7 prima puntata anticipazioni

Alessandro Borghese è pronto a tornare con la nuova stagione di uno dei suoi programmi più di successo nonostante il Coronavirus. Stiamo parlando di 4 ristoranti 7, le cui anticipazioni rispetto alla prima puntata, in onda l’8 dicembre 2020, hanno già iniziato ad arrivare.

La prima sfida si svolgerà, quindi, a Milano. Le registrazioni sono avvenute nel rispetto di tutte le regole anti-Covid. Ovviamente alcune cose hanno dovuto cambiare. Come per esempio il van dai vetri oscurati non comparirà più. Lo chef si avvierà alle location in solitaria anche tramite l’utilizzo di una moto. La gara, sostanzialmente rimarrà la stessa. Quattro ristoratori si sfidano per decidere chi è il migliore tra loro in una determinata categoria. Una delle novità, però, consiste nell’introduzione di una quinta voce nella valutazione finale, ovvero lo Special. Si tratta del piatto che tutti gli sfidanti dovranno cucinare.

Adesso, però, andiamo avanti e parliamo delle anticipazioni che riguardano i concorrenti che hanno preso parte alla prima puntata di 4 ristoranti 7, in onda dall’8 dicembre 2020.

4 ristoranti 7 prima puntata concorrenti

Nel corso della stagione visiteremo Bari, la Riviera Romagnola, la Val d’Orcia e la Val di Chiana in Toscana, Basilicata e Parma. Per il momento, tuttavia, restiamo a Milano e scopriamo i concorrenti che hanno voluto sfidarsi nella prima puntata di 4 ristoranti 7. Qui si eleggerà il migliore ristorante con delivery del capoluogo.

  • Potafiori (Zona Porta Romana): Rosalba ha 50 anni e viene da Bergamo. Lei ha lavorato prima come cantante e poi fiorista. Infatti nel suo locale si possono anche acquistare fiori e, chi vuole, può ascoltare la sua voce. La cucina è semplice ma strizza l’occhio all’innovazione. Il delivery, il Potabox, è consegnato da collaboratori su furgone o motorino brandizzato. I pacchetti sono biodegradabili.
  • Il Liberty Milano (Zona Porta Nuova): Andrea ha 49 anni ed è sia titolare che chef. Nato da mamma francese e papà siciliano, la sua cucina p italiana, ma sente le influenze casalinghe. La proposta di delivery corrisponde quasi del tutto al menù del ristornate. Il packaging contiene anche un foglio di istruzioni su come riscaldare, impiattare e servire il cibo.
  • Slow Sud – Ristorante Terrone (Zona Duomo): Umberto ha 33 anni ed è titolare e chef del ristorante. Lo gestisce con altri cinque soci tutti del sud. Il delivery comprende tutto cibo che si trova nell’Italia meridionale. Per il packaging ha scelto vaschette di alluminio, come quelle che danno le nonne alla domenica.
  • Maison Milano (Zona Abbiategrasso): Emmanuele ha 39 anni. Il padre è un noto pasticcere milanese e la mamma è la cantante Anna D’Amico. La cena, nel suo locale, viene accompagnata da canti e balli. Oltre al cibo si possono prenotare anche kit barman, un corso in diretta e il kit seduzione. Il packaging consiste in carta di canapa riciclata.

Chi vincerà la sfida della prima puntata di 4 ristoranti 7? Non ci resta che attendere l’8 dicembre 2020 per scoprirlo. Le anticipazioni, però, non terminano qui. Ecco dove vedere il programma in streaming.

Dove vedere 4 ristoranti in streaming

Nel caso in cui non riusciste a vedere la prima puntata di 4 ristoranti 7 in streaming, anche nel 2020 il programma sarà disponibile sulla piattaforma a pagamento NOW TV. Inoltre vi si potrà accedere anche on demand su Sky Go grazie all’uso di smartphone, tablet o computer.