festival di castrocaro 2022 non si fa

Il Festival di Castrocaro 2022 non si fa: il concorso è cancellato

Niente Festival di Castrocaro per il 2022

Brutte notizie per lo storico Festival di Castrocaro, la cui edizione 2022 non si farà, come spiega Rockol. Il concorso canoro infatti è stato cancellato e non sarà quindi realizzato quest’anno.

Negli anni il Festival di Castrocaro ha aiutato a lanciare la propria carriera artisti come Gigliola Cinquetti, Luca Barbarossa, Zucchero, Iva Zanicchi e tanti altri. Nato nel 1957 vede una battuta d’arresto per l’edizione 2022, che non si svolgerà. Ma qual è la causa? Cos’è successo?

Pare che alla radice del problema ci sia stata una rottura dei rapporti tra il Comune di Castrocaro, che detiene i diritti del marchio Voci Nuove Castrocaro, e Arcobaleno Tre, l’azienda di Lucio Presta. Tuttavia, come spiega anche TVBlog, la società ha vinto una gara di appalto triennale per la realizzazione del concorso. Il lavoro è stato svolto secondo contratto, e l’ultima delle tre edizioni è stata quella del settembre 2021, condotto da Paola Perego. Nessun impegno quindi legava Arcobaleno Tre a Castrocaro, per l’edizione del 2022.

Il Resto del Carlino spiega poi che il comune di Castrocaro ha pubblicato un bando per avviare una nuova gestione del dietro le quinte. Tuttavia il tempo limite massimo è stato raggiunto, e nessuno ha risposto all’appello per prendere il mano l’organizzazione del festival di Castrocaro del 2022.

Nel corso dei suoi 45 anni, il Festival di Castrocaro è stato cancellato altre due volte prima di queste, nel 1998 e nel 2000. Ora Francesco Billi, sindaco di Castrocaro, rassicura tutti spiegando che non si tratta della fine del concorso canoro.

Abbiamo ereditato questa situazione dalle premesse impossibili. Ma non spegneremo le luci sul Festival. Anzi questa è l’occasione per riflettere e lavorare per un rinnovato rilancio nel 2023. Valuteremo tutte le opzioni possibili.

Il Festival di Castrocaro 2022 quindi non si terrà, ma sembra che il comune sia deciso a partire con i lavori per una nuova edizione, quella del 2023.

Nessun Articolo da visualizzare