La Rai ci ripensa:

La Rai ci ripensa: “Rula Jebreal a Sanremo? Solo se parla di donne”

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Stando agli ultimi aggiornamenti, pare che la Rai sia tornata sui suoi passi e che permetta a Rula Jebreal di partecipare al Festival di Sanremo, tuttavia ad una condizione

Come abbiamo visto, nelle ultime ore la Rai è finita al centro di una lunga polemica, che sta facendo discutere il web e non solo. Qualche giorno fa, infatti, Amadeus, che quest’anno vestirà i panni di conduttore e di direttore artistico del Festival di Sanremo, aveva svelato di voler fortemente Rula Jebreal come ospite della manifestazione. Tuttavia, inaspettatamente, La Repubblica ha fatto sapere come la rete pubblica abbia in qualche modo bloccato l’arrivo della giornalista all’Ariston. Questo per timore che si possa parlare di politica, distogliendo lo sguardo dalla musica, assoluta protagonista della kermesse. Naturalmente in molti si sono schierati contro questa delicata scelta, e così, adesso, pare che i vertici siano tornati sui propri passi.

Come riporta Il Corriere della Sera, pare che in queste ore sia avvenuto un incontro tra Amadeus, la direttrice di Rai 1 Teresa De Santis e l’ad Rai Fabrizio Salini. Nel corso del meeting, tra i punti all’ordine del giorno, i tre hanno discusso anche della presenza di Rula Jebreal. Stando a quanto si legge, sembrerebbe che proprio l’ad abbia nuovamente proposto che la giornalista arrivi sul palco dell’Ariston, tuttavia ad una condizione. Se tutto dovesse andare a buon fine, la Jebreal potrà solo parlare della violenza contro le donne, escludendo, dunque, tutti gli argomenti a sfondo politico.

Sempre stando a quanto riportato, pare che la giornalista possa leggere una poesia di Jacques Prevert intitolata “Sono quella che sono”, incentrata proprio sulla delicata ed importante tematica. Cosa accadrà dunque? Che i vertici Rai riescano a trovare un compromesso e che Rula Jebreal arrivi come ospite del Festival di Sanremo? Non ci resta che rimanere in attesa di ulteriori risvolti in merito per scoprirlo.

Visto TV© riproduzione riservata.