Ballando con le stelle antigiuria

A Ballando con le stelle arriva l’antigiuria: ecco di cosa si tratta

Ballando con le stelle si arricchisce con l’antigiuria. Ecco cos’è e da chi sarà composta

Il 19 settembre 2020, dopo varie difficoltà, comincerà la nuova edizione dello show di Milly Carlucci su Rai 1. Tante le novità, imposte dall’emergenza sanitarie o pensate dagli autori, per rinnovare lo spettacolo. Tra queste, infatti, a Ballando con le stelle arriverà l’antigiuria. Si tratta di una giuria composta da tre persone, le quali andranno a dare i loro voti alle esibizioni. Questi, così come quelli della giuria classica, avranno un peso nella classifica finale.

Il primo nome annunciato è stato quello di Alberto Matano. Il noto conduttore Rai al momento è alla guida de La Vita in diretta. Inoltre non è un volto nuovo nel programma della Carlucci, in quanto aveva partecipato come concorrente per una sera. Durante un’intervista con Chi, riportata anche dal sito SoloDonna, ha parlato della sua aggiunta nel cast:

Sarò a bordo campo e farò parte della “contro giuria”. Cercherò, in qualche modo, di spegnere le polemiche e questa, per me, sarà davvero una bella sfida. Devo dire che Milly Carlucci è stata davvero molto carina e assai convincente.

Al suo fianco nell’antigiuria della quattordicesima edizione di Ballando con le stelle troveremo anche Gianni Ippoliti e Rosella Erra. Il primo ritorno dopo essere stato in passato ballerino per una notte, mentre la seconda ha partecipato come volto fisso al varietà Vieni da me condotto da Caterina Balivo.

Le sorprese non terminano qui. Infatti a fare da tribuno vedremo Antonio Razzi, mentre assisteremo a un’esibizione di Massimiliano Allegri, ospite della puntata. Ballando con le stelle avrà, però, avrà anche un’altra grande novità. Stiamo parlando del televoto. Questo è stato abolito per dare spazio alle votazioni tramite i social network, cioè Instagram, Twitter e Facebook.

Potrebbero interessarti anche:

Visto TV© riproduzione riservata.