infante diaco ritardo ore 14

Milo Infante ironizza sull’ennesimo ritardo di messa in onda di Ore 14

Milo Infante si scalda nuovamente per il ritardo del suo Ore 14: il programma inizia quattordici minuti dopo, per via del Bella Ma di Diaco

Milo Infante è ancora una volta scontento del ritardo di Ore 14

Nelle ultime ore è tornato a far parlare di se Milo Infante, per via di quanto accaduto nel primo pomeriggio di oggi 13 ottobre su Rai 2. Online sta circolando un video in cui Milo Infante dà il benvenuto al pubblico di Ore 14, visibilmente scocciato dal ritardo di quattordici minuti della messa in onda del suo programma. Nuovamente coinvolto in questa vicenda troviamo anche Pierluigi Diaco con il suo Bella Ma.

Nel video Milo Infante dice: “Ben ritrovati ai telespettatori che avranno avuto la pazienza di aspettarci a Ore 14 che oggi comincia alle 14:14, potrebbe essere un nuovo titolo per la trasmissione, ma al di là delle battute è solo per dirvi che oggi andiamo in onda alle 14:14 domani speriamo al nostro orario. Un ringraziamento non solo agli spettatori che speriamo ci abbiano aspettato, ma anche ai nostri ospiti”.

Dopo quanto accaduto il 22 settembre, il conduttore si è ritagliato nuovamente qualche secondo per sottolineare e polemizzare su questo ritardo. Ancora una volta quindi il suo programma non è andato in onda alla giusta ora, proprio per via dello spezzone dedicato alle anticipazioni di Bella Ma, show di Pierluigi Diaco.

Infatti questi quattordici minuti di ritardo, sottolineati proprio da Milo Infante, sono stati causati dal lancio di Bella Ma che Pierluigi Diaco fa tutti i giorni in diretta poco prima di Ore 14. “Tutti questi ingredienti alle 15:15 su Rai 2! Adesso linea a Milo Infante per Ore 14, a dopo, vi aspettiamo!“, dice Diaco nello spezzone che precede il programma del collega.

Qui trovate le due clip:

Quest’anno Milo Infante e il suo Ore 14 giungono alla terza edizione, mentre Bella Ma è una novità che ha ottenuto lo spazio che prima apparteneva a Detto Fatto.

Nessun Articolo da visualizzare