Successivo >
festival di sanremo 2023

Sanremo

Quando inizia Sanremo 2023: date, cantanti e ospiti

Nicolò Figini | 7 Febbraio 2023

Sanremo 2023

Quando inizia il Festival di Sanremo 2023? Ecco tutto quello che sappiamo

Quando inizia il Festival di Sanremo 2023? Ecco tutto quello che sappiamo sulle date, sui cantanti e sugli ospiti e streaming.

Quando inizia? Le date

Quando inizia il Festival di Sanremo 2023? Diversi mesi prima della partenza della kermesse musicale Amadeus, il conduttore, ha annunciato le date della manifestazione al TG1. La programmazione è fissata dal 7 all’11 febbraio. L’orario, ovviamente, sarà quello delle 20:40 con il Prima Festival per poi dare il via agli appuntamenti veri e propri.

Sanremo 2023 cantanti

A giugno 2022 è stato rilasciato il regolamento del Festival di Sanremo 2023 sul sito della Rai. Per quanto riguarda i cantanti, sappiamo che i concorrenti Big saranno 25, inclusi i 3 finalisti di Sanremo Giovani. Questi ultimi, inoltre, dovranno portare un brano diverso rispetto a quello presentato in tale occasione. Queste le parole di Amadeus:

Il cast, anche in base alle proposte musicali che mi arriveranno sarà scelto, come sempre, dando peso al valore delle canzoni e alla loro potenzialità rispetto al mercato, con una particolare attenzione al loro ‘appeal radiofonico.

Ecco i Big annunciati da Amadeus al TG1 del 4 dicembre 2022:

  • Ultimo
  • Levante
  • Mara Sattei
  • Leo Gassmann
  • Mr. Rain
  • Giorgia
  • Madame
  • Ariete
  • Marco Mengoni
  • Coma_Cosa
  • Elodie
  • Tananai
  • Paola e Chiara
  • Colapesce e Dimartino
  • Modà
  • Articolo 31
  • Cugini di Campagna
  • Anna Oxa
  • Gianluca Grignani
  • Rosa Chemical

A loro si aggiungono anche i 6 vincitori di Sanremo Giovani: Shari, Gianmaria, Sethu, Colla Zio, Will e Olly.

QUI potete scoprire la scaletta delle prime due serate di Sanremo 2023.

Duetti

Con chi duetteranno nella serata dei duetti gli artisti? Ecco la lista dei featuring della quarta serata, con le rispettive cover scelte:

  • Anna Oxa con Iljard Shaba – Un’emozione da poco
  • Ariete con Sangiovanni – Centro di gravità permanente
  • Articolo 31 con Fedez – Medley degli Articolo 31
  • Colapesce Dimartino con Carla Bruni – Azzurro
  • Colla Zio con Ditonellapiaga – Salirò
  • Coma_Cose con Baustelle – Sarà perché ti amo
  • Elodie con Big Mama – American Woman
  • Gianluca Grignani con Arisa – Destinazione paradiso
  • Gianmaria con Manuel Agnelli – Quello che non c’è
  • Giorgia con Elisa – Luce (Tramonti a nord est) / Di sole e d’azzurro
  • I Cugini di Campagna con Paolo Vallesi – La forza della vita / Anima mia
  • Lazza con Emma e Laura Marzadori – La fine
  • LDA con Alex Britti – Oggi sono io
  • Leo Gassmann con Edoardo Bennato & Quartetto Flegreo – Medley di Edoardo Bennato
  • Levante con Renzo Rubino – Vivere
  • Madame con Izi – Via del campo
  • Mara Sattei con Noemi – L’amour toujours
  • Marco Mengoni con Kingdom Choir – Let it Be
  • Modà con Le Vibrazioni – Vieni da me
  • Mr. Rain con Fasma – Qualcosa di grande
  • Olly con Lorella Cuccarini – La notte vola
  • Paola e Chiara con Merk & Kremont – Medley di Paola & Chiara
  • Rosa Chemical con  Rose Villain – America
  • Sethu con Bnkr44 – Charlie fa surf
  • Shari con Salmo – Medley di Zucchero
  • Tananai con Don Joe & Biagio Antonacci – Vorrei cantare come Biagio
  • Utimo con Eros Ramazzotti – Medley di Eros Ramazzotti
  • Will con Michele Zarrillo – Cinque giorni

Conduttore e co-conduttrici

Il conduttore, come già anticipato in precedenza, sarà ancora Amadeus. Accanto a lui come co-conduttore Gianni Morandi, mentre in veste di co-conduttrice di Sanremo 2023 ci sarà Chiara Ferragni. Lo ha annunciato Amadeus al TG1 nel mese di giugno. L’imprenditrice digitale sarà presente al Festival nella prima e nell’ultima serata. Mentre Morandi affiancherà Amadeus in tutte le serate della kermesse.

A dicembre 2022 è stato annunciato da Amadeus stesso che Francesca Fagnani sarà una delle co-conduttrici, precisamente della seconda serata. Poi Chiara Francini sarà centrale durante la serata dedicata alle cover e invece Paola Egonu sarà il volto della terza serata. Queste le quattro co-conduttrici di Sanremo 2023.

Andiamo, ora, a conoscere gli ospiti della kermesse musicale…

Sanremo 2023 ospiti

La lista degli ospiti del Festival di Sanremo 2023 è lunga e articolata. Si vociferava che i primi ospiti internazionali potessero essere i OneRepublic, ma così non è stato.

Tra i tanti nomi che trovate elencati QUI vi riportiamo i Black Eyed Peas, i Depeche Mode, Ornella Vanoni, Mahmood e Blanco, Al Bano e Ranieri e il cast di Mare Fuori.

Nel frattempo, però, pensiamo al regolamento

Sanremo 2023 regolamento

Parliamo un po’ del regolamento del Festival di Sanremo 2023. Sappiamo che la quarta serata sarà quella dedicata alle cover e i cantanti potranno scegliere i brani usciti dal 1° gennaio 1960 al 31 dicembre 2000, novità di quest’anno.

Nella prima e seconda serata a votare sarà la giuria della sala stampa, TV, radio e web: un terzo carta stampata, un terzo radio e un terzo giuria web. Durante la terza serata, invece, il voto sarà affidato per il 50% al televoto e l’altro 50% alla giuria demoscopica.

Nella quarta e quinta serata, infine, votazione sarà tripartita per il 34% affidato al televoto, per il 33% alla giuria sala stampa-tv-radio, web e per il 33% alla giuria demoscopica. Seguiteci per altre news.

Dove vedere il Festival di Sanremo in streaming

Se non riusciste a vedere i cantanti che si esibiranno nelle varie serate del Festival di Sanremo 2023, esiste un modo per potersi gustare la storia. Andando in onda su Rai 1, gli appuntamenti della kermesse verranno caricati sulla piattaforma streaming RaiPlay non appena finita la puntata. Il servizio è del tutto gratuito, quindi non bisogna pagare nessun abbonamento o quota d’iscrizione.

Proprio per questa ragione vi basterà inserire nell’apposito spazio una mail e una password valide, così da poter accedere al catalogo con i prodotti messi a disposizione degli utenti. All’interno potrete trovare anche delle serie TV e film. Dai più nuovi, a quelli più vecchi. Per esempio, sulla piattaforma streaming, oltre al Festival, saranno disponibili anche fiction come Noi Doc – Nelle tue mani 2.